Il magnesio è un minerale essenziale, fondamentale per la salute e il benessere del corpo umano. Svolge un ruolo centrale in oltre 300 processi biochimici, rendendolo uno degli elementi più versatili e importanti della nostra dieta. Inoltre, il magnesio supporta le funzioni muscolari e nervose, la promozione di un ritmo cardiaco sano e il rafforzamento del sistema immunitario.

Nella nostra dieta moderna, tuttavia, questo importante nutriente spesso non riceve sufficiente attenzione, il che può portare a una carenza che si traduce in vari problemi di salute. In questo articolo esploriamo i molteplici benefici del Magnesio, le sue fonti, i sintomi della carenza e come garantirne un apporto adeguato per ottimizzare e mantenere la salute.

A cosa serve il magnesio?

Il magnesio è un minerale fondamentale e svolge molte funzioni essenziali per il nostro organismo. Tra i suoi principali benefici ricordiamo i seguenti: 

  • Il magnesio contribuisce alla salute delle ossa e dei denti, (Humanitas.it)  
  • Aiuta il normale funzionamento die muscoli e die nervi e contribuisce cosi a ridurre la stanchezza fisica e mentale.  
  • svolge un ruolo importante nel metabolismo energetico. 
  • Secondo alcuni studi, il magnesio aiuta a regolare i livelli di zucchero nel sangue e la pressione sanguigna e favorisce il metabolismo di proteine, carboidrati e grassi.
  • Ha un effetto miorilassante e questo può aiutare ad esempio a prevenire i crampi muscolari. Può quindi essere un ottimo alleato per gli sportivi. 
  • Grazie alla sua azione sul sistema nervoso, il magnesio può favorire il relax e aiuta a combattere l’ansia e lo stress. 
  • Infine il magnesio può aiutare anche a combattere i crampi intestinali. 

Quali sono i cibi ricchi di magnesio?

È importante assicurarsi di assumere adeguate quantità di magnesio attraverso l’alimentazione. Tuttavia, in caso di necessità, è possibile ricorrere anche ad integratori alimentari.

I semi di zucca, che contengono una quantità impressionante di questo minerale essenziale, sono tra i primi posti. Ricchi di magnesio sono anche le mandorle, gli spinaci e gli anacardi, che oltre al magnesio forniscono altri importanti nutrienti. Anche i prodotti integrali come la quinoa e la farina d'avena, il riso e la crusca sono ottime fonti di magnesio e favoriscono una sana digestione. Inoltre anche i legumi come ceci, piselli, lenticchie e fagioli borlotti contengono magnesio. Per chi desidera aumentare l'apporto di magnesio attraverso i prodotti animali, si consiglia di consumare pesce come lo sgombro, il merluzzo e il salmone. Anche il cioccolato fondente, soprattutto quello ad alto contenuto di cacao, è una fonte gustosa di magnesio. Infine avocado e banane sono fonti di magnesio. Questi alimenti non solo permettono di coprire il fabbisogno giornaliero di magnesio, ma contribuiscono anche a una dieta varia e nutriente.

Quanto tempo occorre per vedere gli effetti del magnesio?

La durata dell'azione del magnesio nell'organismo può variare, a seconda di diversi fattori come lo stato di salute individuale, il grado di carenza di magnesio e il tipo di assunzione. In generale, il magnesio assunto come integratore alimentare inizia a fare effetto nell'organismo entro poche ore. In caso di carenza acuta, spesso si notano effetti positivi sui crampi muscolari o sui problemi del sonno già dopo poco tempo. Tuttavia, per ottenere un miglioramento evidente in caso di carenza cronica o nel trattamento di problemi di salute a lungo termine, possono essere necessari diversi giorni o settimane. È importante notare che il magnesio assunto attraverso una dieta equilibrata è più efficace in quanto agisce in sinergia con altri nutrienti. Un'assunzione regolare e adeguata di magnesio è quindi fondamentale per ottenere benefici duraturi per la salute.

Quali sono i sintomi di carenza di magnesio? 

I sintomi di carenza di magnesio sono vari e non specifici in quanto il magnesio è coinvolto in molte funzioni del nostro corpo. Per tale motivo, in caso di sospetto, devono essere chiariti da un medico per garantire un trattamento adeguato.

I segni più comuni sono crampi muscolari, contrazioni o sensazione di debolezza. Anche la stanchezza persistente, la mancanza di energia e la debolezza generale possono indicare una carenza. Altri sintomi sono il nervosismo, l'irritabilità, i disturbi del sonno e, nei casi più gravi, persino l'aritmia cardiaca. Infine il mal di testa e l'emicrania possono essere aggravati da una carenza di magnesio. La riduzione della resistenza allo stress e la difficoltà di concentrazione sono ulteriori indizi.

Quanto magnesio si può prendere in un giorno attraverso gli integratori?

L'apporto giornaliero consigliato di magnesio dipende da diversi fattori, tra cui l'età e il sesso. La SINU, Società Italiana di Nutrizione Umana, indica 240 mg come dose raccomandata per un adulto. L’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) indica invece un' Assunzione Adeguata (AI) di 350 mg al giorno per gli uomini e di 300 mg al giorno per le donne.

Quali sono le caratteristiche del nostro Daily Essential Bears al Magnesio

I nostri orsetti gommosi al magnesio sono conformi alla dose giornaliera raccomandata dal Ministero della Salute. Poiché possono essere assunti singolarmente, è possibile dividerli facilmente in due o più porzioni durante la giornata. Sono 100% vegani e senza glutine, quindi adatti a persone con esigenze alimentari diverse. Hanno un gusto delizioso di frutto della passione e sono anche senza zucchero.

Nassim Jamalzadeh, esperta di nutrizione

NASSIM JAMALZADEH:

"Il magnesio svolge un ruolo decisivo nella regolazione della funzione muscolare. Soprattutto durante l'attività fisica intensa, è consigliabile integrare il magnesio per preservare la funzione muscolare e favorire i processi di rigenerazione. Il magnesio è molto importante anche per il mantenimento della salute delle ossa e per la cura dei denti. Pertanto, consiglio vivamente di prestare attenzione a un equilibrio di magnesio e di integrare il magnesio.
Vi consiglio quindi di provare i nostri nuovi orsetti al magnesio. A differenza delle compresse e delle capsule convenzionali, i nostri orsetti sono caratterizzati da un piacevole sapore di frutto della passione, che rende l'assunzione un'esperienza piacevole."

Tutte le domande sul magnesio

Cosa succede se prendo troppo magnesio?

Di solito l’eccesso di magnesio viene eliminato attraverso le urine ma in alcuni casi possono verificarsi degli effetti collaterali molto fastidiosi.

In particolare un sovradosaggio di magnesio può comportare nausea, vomito o diarrea, eccessiva debolezza muscolare, letargia e nei casi più gravi difficoltà respiratorie e confusione mentale. 

Si può prendere il Magnesio in gravidanza?

Sì, è possibile assumere magnesio durante la gravidanza. Tuttavia, prima di assumerlo è bene parlarne con il proprio medico. La SINU, ad esempio, raccomanda un apporto giornaliero di magnesio di 240 mg per le donne in gravidanza.
Tuttavia, è necessario prestare sempre attenzione al dosaggio durante la gravidanza, poiché una grande quantità di magnesio può provocare diarrea o almeno feci morbide. Ciò è dovuto principalmente al fatto che il magnesio rilassa i muscoli e quindi rende più fluida la muscolatura intestinale.

Anche i bambini possono assumere i nostri orsetti al magnesio?

I nostri orsetti sono stati sviluppati per il corpo degli adulti, quindi possiamo solo consigliare l'assunzione di magnesio per gli adulti. Tuttavia, anche i bambini possono assumere magnesio.
Secondo la SINU, i bambini dai 4 ai 13 anni (a seconda dell'età e del sesso) dovrebbero assumere da 100 a 240 milligrammi di magnesio al giorno.
Si consiglia di consultare il medico prima di assumere i nostri orsetti e di ridurre il dosaggio a 2 orsetti al giorno.

OLTRE 500.000 CLIENTI SODDISFATTI

La nostra nuova linea di prodotti Daily Essential Bears

SEGUICI SU INSTAGRAM