ACETO DI MELE A COLAZIONE: FUNZIONA?

Scritto da: Nassim Jamalzadeh

|

|

Tempo di lettura 4 min

Quando pensi all'aceto di mele, ti viene in mente soprattutto un condimento per l'insalata o il gusto aspro dell'aceto? Non riesci ad immaginare l'aceto di mele a colazione? Qui di seguito ti spieghiamo perché l'aceto di mele è così salutare e popolare come bevanda mattutina e viene sempre più spesso definito un talento a tutto tondo.

Cos'è l'aceto di mele?

L'aceto di mele si ottiene dalla fermentazione delle mele ed è un perfetto esempio dei poteri della natura. Secondo i dati riportati, l'aceto di mele agisce come un antibiotico, un elisir di bellezza e un agente dimagrante, tutto in uno. Naturalmente, non va bevuto puro, ma diluito con acqua e, per chi ama il dolce, raffinato con un cucchiaio di miele. Un bicchiere di aceto di mele diluito in acqua al mattino stimola il metabolismo e può avere un effetto positivo sui livelli di insulina. Inoltre ha anche un effetto antibatterico e previene la diffusione di batteri putrefattivi nell'intestino.

4 buoni motivi per bere aceto di mele a colazione

4 BUONI MOTIVI PER BERE L'ACETO DI MELE A COLAZIONE

1. L'ACETO DI MELE REGOLA L'EQUILIBRIO ACIDO-BASE DELL'ORGANISMO

L'aceto di mele fornisce importanti minerali basici come il potassio o il magnesio. Gli acidi contenuti nell'aceto vengono metabolizzati dall'organismo e utilizzati per produrre energia. I minerali basici rimangono quindi nell'organismo e possono aiutare il corpo a deacidificarsi e a depurarsi.

2. L'ACETO DI MELE FA BENE ALLA DIGESTIONE E COMBATTE I BATTERI NOCIVI

Un bicchiere di aceto di mele diluito in acqua al mattino stimola il metabolismo e la salivazione e favorisce l'attività di stomaco, intestino e pancreas. Ha anche un effetto antibatterico e previene la diffusione di batteri putrefattivi nell'intestino. Questo giova alla nostra digestione e ha un effetto positivo sul nostro sistema immunitario. Infine può essere utile anche in caso di infezioni o di infezioni alla vescica.

L

3. L'ACETO DI MELE RIDUCE IL DESIDERIO DI CIBO

Hai presente la sgradevole sensazione di ipoglicemia o di fame famelica prima, ad esempio, di un pasto normale? Bere aceto di mele regola lo zucchero nel sangue e lo mantiene in equilibrio. L'appetito viene così frenato e il desiderio di qualcosa di dolce o salato può essere evitato.

4. ACETO DI MELE PER UNA PELLE MORBIDA E CAPELLI LUCENTI

La nostra pelle ha un valore di pH di circa 5,5 ed è quindi leggermente acida. Questo tiene in gran parte lontani i batteri, che evitano gli ambienti acidi. Troppo sapone, bagnoschiuma o shampoo aggressivi seccano questo strato protettivo. L'aceto di mele restituisce alla nostra pelle la sua naturale acidità e bellezza. Un bagno con aceto di mele può aiutare la pelle a rigenerarsi e a tornare a splendere. L'aceto di mele aiuta anche i capelli spenti e secchi a ritrovare la loro lucentezza e morbidezza. La mela contiene pectine, che fanno sì che le cellule del cuoio capelluto e dei capelli assorbano più umidità. È sufficiente strofinare i capelli con un po' di aceto di mele dopo averli lavati e lasciare agire l'acqua di aceto per due o tre minuti, quindi risciacquare.

aceto di mele per avere capelli e pelle lucenti e morbidi

In genere è importante acquistare aceto di mele biologico, naturalmente torbido e non raffinato. Non raffinato significa che l'aceto non è stato riscaldato durante il processo di produzione, per cui si può essere certi che tutti i minerali e i nutrienti importanti siano contenuti nell'aceto. 


Se non ti senti a tuo agio con l'idea di bere aceto di mele al mattino, abbiamo la soluzione perfetta per te. I nostri orsetti vitaminici vegani Trust Your Gut con aceto di mele sono indicati per il benessere generale e la disintossicazione. Sono anche un prebiotico naturale per rafforzare il benessere intestinale. Con soli due orsetti al giorno, è possibile rafforzare il sistema immunitario e stimolare il metabolismo.

Conclusioni

In conclusione, l'aggiunta di aceto di mele alla colazione può portare diversi benefici per la salute. Grazie al suo effetto antibatterico, l'aceto di mele può contribuire a migliorare la digestione ed ha un effetto positivo sul nostro sistema immunitario. Inoltre regola i livelli di zucchero nel sangue e può favorire così la perdita di peso. Introdurre l'aceto di mele nella prima colazione può essere un modo semplice per inserire questo elisir benefico nella dieta quotidiana. Tuttavia, è sempre importante consultare un professionista della salute prima di apportare cambiamenti significativi alla propria dieta.

La nutrizionista Nassim Jamalzadeh

L'autrice: NASSIM JAMALZADEH

La nutrizionista Nassim ha completato il suo Master in Nutrizione e Biomedicina all'Università Tecnica di Monaco ed è esperta in medicina nutrizionale e diritto alimentare.

Per saperne di più

Domande frequenti

Chi non deve bere aceto di mele?

L'aceto di mele è generalmente considerato sicuro quando consumato con moderazione. Tuttavia, ci sono alcune persone che dovrebbero fare attenzione o evitare il consumo di aceto di mele per ragioni specifiche. Individui con problemi gastrointestinali in quanto potrebbero essere disturbati dall'acidità dell'aceto di mele. Persone con allergie o sensibilità: È consigliabile interrompere l'uso se si verificano reazioni come eruzioni cutanee, prurito o difficoltà respiratorie. Individui con diabete o problemi di zucchero nel sangue: in quanto L'aceto di mele può influire sui livelli di zucchero nel sangue. Le Donne in gravidanza o in allattamento dovrebbero consultare un medico prima di assumerlo poiché Non ci sono sufficienti prove per confermare la sicurezza dell'aceto di mele durante la gravidanza o l'allattamento.

Quanti cucchiai di aceto di mele al giorno?

L'assunzione di aceto di mele varia da persona a persona rispetto agli obiettivi individuali e alle condizioni di salute generali. Infatti non esiste una dose standard raccomandata per l'aceto di mele. Tuttavia si consiglia generalmente di diluirlo sempre con acqua per evitare gli effetti indesiderati dovuti alla sua acidità. Inoltre se stai iniziando a includere l'aceto di mele nella tua dieta, è consigliabile iniziare con una piccola quantità fino ad arrivare ad un massimo di 1 o 2 cucchiai al giorno diluiti in acqua.

Articoli correlati