Agnocasto: come influisce sul ciclo mestruale

All'agnocasto si attribuiscono diversi effetti positivi. Soprattutto, si sostiene che influisca sul ciclo mestruale delle donne e, secondo quanto riportato, aiuti persino a soddisfare il desiderio di avere figli. Abbiamo dato un'occhiata più da vicino a questa pianta medicinale e ti spieghiamo come l'agnocasto influisce sul tuo corpo.

effetti dell'agnocasto sul ciclo della donna

Così funziona la pianta officinale

Alcuni studi hanno dimostrato che l'agnocasto (Agnus Castus) influisce sull'equilibrio ormonale femminile e può alleviare le sofferenze della PMS (sindrome premestruale). È anche riconosciuto a livello medico per il trattamento dei cicli irregolari. Pertanto, questa pianta medicinale può aiutare le donne che soffrono di mestruazioni troppo frequenti o troppo poco frequenti.

In particolare, il problema è legato ai livelli di prolattina. La prolattina è nota anche come ormone del latte ed è responsabile della produzione di latte materno dopo il parto. L'agnocasto stimola i centri di contatto del messaggero nervoso dopamina, che a sua volta inibisce il rilascio di prolattina, ma allo stesso tempo promuove la produzione degli ormoni follicolo-stimolanti e degli estrogeni. Questi ormoni sono responsabili della regolazione del ciclo femminile. Pertanto, la pianta medicinale può avere effetti positivi sulla fertilità delle donne e dunque aiutare il desiderio di avere figli. Va tuttavia aggiunto che l'agnocasto non è ancora riconosciuto a livello medico in questo campo.

le vitamine Femtastic PMS per regolare il ciclo mestruale da Bears with benefits

Anche i nostri orsetti vitaminici Femtastic PMS riportano gli ormoni in equilibrio. Oltre all'agnocasto, contengono vitamina B6 ed estratto di Dong Quai, anch'essi indicati per favorire un ciclo normale e regolare. 




CERCAVI FORSE I NOSTRI BESTSELLER?