PERCHÉ SI DOVREBBE ASSUMERE COLLAGENE DURANTE LA DIETA CHETOGENICA

Il collagene è noto per essere la "cura" della elasticità e della forza del tessuto connettivo. Non sorprende quindi che molti cerchino di includere questa proteina strutturale nella loro dieta. Ma cosa succede quando si segue una dieta vegana? Come posso soddisfare il mio fabbisogno di collagene? Vi spieghiamo anche perché dovreste assolutamente assumere collagene se seguite una dieta chetogenica, ad esempio.

COLLAGENE E DIETE VEGANE?

Il collagene è noto per essere assunto attraverso alimenti di origine animale, come la gelatina. Tuttavia, esistono alcuni alimenti di origine vegetale che contengono la proteina strutturale, per cui è possibile assumere un'adeguata quantità di collagene anche con una dieta vegana. I seguenti alimenti vegani contengono collagene:

 

  • Ciliegie
  • Fragole
  • Barbabietola
  • Pomodori
  • Frutti di bosco
  • Uova
  • Farina d'avena
  • Patate dolci
  • Legumi

 

collagene nella dieta chetogenica

IL COLLAGENE E LA DIETA CHETOGENICA?

Soprattutto in uno stile di vita chetogenico, l'assunzione di collagene può essere utile. Molti lo definiscono un "abbinamento perfetto" con uno stile di vita a basso contenuto di carboidrati. Fare una dieta chetogenica non significa altro che ridurre l'apporto di carboidrati, in modo che il corpo soddisfi il suo fabbisogno energetico non dal glucosio, ma esclusivamente dai grassi e dai corpi chetonici. Tra l'altro, questo dovrebbe aiutarvi a ridurre il peso e ad avvicinarvi un po' di più alla figura che desiderate.


QUALI ALTRI VANTAGGI HA IL COLLAGENE?

Il collagene è una proteina prodotta naturalmente dall'organismo che è uno dei principali elementi costitutivi di ossa, pelle, capelli, muscoli, tendini e legamenti. Costituisce il 25-35% del contenuto proteico totale del corpo umano. Quando il peso corporeo si riduce, il corpo cambia e così la pelle. Il collagene aumenta l'elasticità della pelle e aiuta a rassodare la pelle floscia e cadente.


Inoltre, è stato riportato che il collagene allevia i disturbi di stomaco in quanto può proteggere la parete intestinale. Inoltre, per chi segue una dieta chetogenica, il collagene è una proteina migliore rispetto alle proteine della soia, del siero di latte o della caseina, ad esempio. Questo perché il collagene contiene un'alta percentuale di glicina (aminoacidi), che è un importante elemento costitutivo del glutatione. Il glutatione, a sua volta, è uno dei più potenti antiossidanti cellulari. Tuttavia, esistono diversi tipi di collagene che possono avere altri benefici per la salute. Per conoscere i diversi tipi di collagene, si veda il nostro articolo sul blog qui. Alcuni studi hanno dimostrato che il collagene è in grado di supportare, tra l'altro, le ossa e le articolazioni e di aumentare la flessibilità. Inoltre, mantiene costanti le prestazioni, per cui con una dieta chetogenica si raccomanda l'integrazione di collagene.




CERCAVI FORSE I NOSTRI BESTSELLER?